La sera del 24 aprile 1895 Slocum salpa con lo Spray
da Boston. Il suo obiettivo è compiere una circumnavigazione
del globo in totale solitudine. Tre anni, due mesi e due giorni
dopo, il 27 giugno del 1898, dopo una traversata di circa
46.000 miglia, Slocum getta nuovamente l’ancora nel porto
di Boston. Una vela intorno al mondo è un’opera giustamente
considerata una pietra miliare della letteratura velica. In
essa l’essenza della solitudine e dell’avventura marinaresca
vengono disegnate dai modi naturali e allegri di un marinaio
ormai diventato un tutt’uno con il mare e i suoi segreti.